Se non visualizzi correttamente l'e-mail clicca qui.

Zoom Dexeus Professional

Giugno 2020

Viene proposto un nuovo sistema per
rilevare precocemente il rischio di preeclampsia

Viene proposto un nuovo sistema per rilevare precocemente il rischio di preeclampsia

Rilevare il rischio di sviluppare preeclampsia è essenziale per ridurre al minimo le complicazioni che questa malattia può causare, sia per la madre che per il bambino. La maggior parte dei sistemi attualmente utilizzati - principalmente algoritmi matematici - è stata sviluppata in base alle caratteristiche di popolazioni specifiche, il che potrebbe influire sulla sua affidabilità se viene applicata ad altre popolazioni. Pertanto, un gruppo di ricercatori di Dexeus Mujer propone un nuovo modello che si è rivelato utile, secondo i risultati di uno studio recentemente pubblicato.

Leggi di più

Nuovi dati sulla vitalità degli
embrioni mosaico

Nuovi dati sulla vitalità degli embrioni mosaico

Si stima che tra il 5 e il 20% degli embrioni possa presentare alcune linee cellulari con anomalie cromosomiche. Fino a poco tempo fa, venivano rilevati pochi casi e la maggior parte delle cellule alterate era in alta proporzione, quindi gli embrioni venivano scartati. Tuttavia, alcuni di questi embrioni hanno dimostrato di essere idonei per condurre allo sviluppo di una gravidanza e alla nascita di un bambino sano e attualmente, grazie alle tecniche di sequenziamento massivo, ne viene rilevato un numero maggiore, sollevando dubbi al momento di decidere se trasferire o meno, quando questi tipi di embrioni sono l'unica opzione disponibile.

Leggi di più

Nuovi dati sul processo infiammatorio
che caratterizza l’endometriosi

Nuovi dati sul processo infiammatorio che caratterizza l’endometriosi

L'adenosina trifosfato (ATP) è una molecola coinvolta nel processo infiammatorio associato all'endometriosi, che influenza due dei suoi sintomi principali: dolore e problemi di fertilità. Un recente studio fornisce nuovi dati per capire il motivo del suo accumulo nel tessuto endometriale nelle pazienti affette da questa patologia.

Leggi di più

Dexeus Campus

it.dexeus.com/area-professionisti


Se non vuole più ricevere e-mails clicchi qui.

La informiamo che questa comunicazione è conforme al Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e dalla legge 34/2002 sui servizi della società dell'informazione. Per maggiori dettagli clicchi qui. Per prendere visione della nostra politica sulla privacy clicchi qui.

Se desidera contattarci può scrivere a: professional@dexeus.com.

%%unsubscribelink%%